La Provincia di Biella > Cronaca > Gli sparano al collo, è gravissimo
Cronaca Basso Biellese -

Gli sparano al collo, è gravissimo

Si è sparato al collo con una carabina. E' successo questa sera a Cavaglià. L'uomo, Raimondo Pilloni, di 60 anni, si trova ricoverato in gravissime condizioni all'ospedale di Biella. Non si conosce ancora la dinamica del fatto. Potrebbe anche trattarsi di un episodio accidentale. La drammatica vicenda si è consumata in una casa di via Tempia.

Si è sparato al collo con una carabina. E’ successo questa sera a Cavaglià. L’uomo, Raimondo Pilloni, di 60 anni, si trova ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Biella. Non si conosce ancora la dinamica del fatto. Potrebbe anche trattarsi di un episodio accidentale. La drammatica vicenda si è consumata in una casa di via Tempia.

Probabilmente senza volerlo gli hanno sparato al collo con una carabina. E’ successo questa sera a Cavaglià. L’uomo, Raimondo Pilloni, di 60 anni, si trova ricoverato in gravissime condizioni all’ospedale di Biella. Non si conosce ancora la dinamica del fatto. Potrebbe anche trattarsi di un episodio accidentale. La drammatica vicenda si è consumata in una casa di via Tempia.

Sul posto è subito accorsa un’ambulanza medicalizzata del 118. Lo sventurato, che ha riportato una ferita profonda, è stato intubato è condotto nel nosocomio cittadino in codice rosso. Sono intervenuti i carabinieri a cui è affidato il compito di ricostruire la dinamica del fatto.

Articolo precedente
Articolo precedente