La Provincia di Biella > Cronaca > Giro d’Italia, in coma l’uomo investito dalla moto Rai
Cronaca Biella -

Giro d’Italia, in coma l’uomo investito dalla moto Rai

L'uomo, volontario della Protezione civile, è in coma. Si trova ricoverato al CTO di Torino dove è stato trasportato da un elicottero del 118 di Verbania. L'incidente  è avvenuto ad Andorno Micca, in piazza del Cimitero. Leone stava prestando servizio alla gara. La moto lo ha travolto mentre con una bandiera in mano stava disciplinando il passaggio dei corridori proprio al centro della strada.

L’uomo, volontario della Protezione civile, è in coma. Si trova ricoverato al CTO di Torino dove è stato trasportato da un elicottero del 118 di Verbania. L’incidente  è avvenuto ad Andorno Micca, in piazza del Cimitero. Leone stava prestando servizio alla gara. La moto lo ha travolto mentre con una bandiera in mano stava disciplinando il passaggio dei corridori proprio al centro della strada.

Sono gravissime le condizioni di Angelo Leone, 58 anni, di Andorno Micca, travolto oggi pomeriggio da una moto della Rai durante la tappa del Giro d’Italia. L’uomo, volontario della Protezione civile, è in coma. Si trova ricoverato al CTO di Torino dove è stato trasportato da un elicottero del 118 di Verbania. L’incidente  è avvenuto ad Andorno Micca, in piazza del Cimitero. Leone stava prestando servizio alla gara. La moto lo ha travolto mentre con una bandiera in mano stava disciplinando il passaggio dei corridori proprio al centro della strada.

L’impatto è stato tremendo. Leone ha battuto violentemente il capo sull’asfalto riportando un serio trauma cranico. E’ stato intubato e, al momento, la prognosi è riservata. L’uomo è conosciutissimo nel Biellese, essondo vicepresidente della Comunità Montana Valle Cervo e assessore al comune di Andorno. E’ inoltre presidente dell’Associazione camperisti.

La Nuova Provincia di Biella in edicola mercoledì e sabato a solo 1,20 euro

Articolo precedente
Articolo precedente