La Provincia di Biella > Cronaca > Gianni Bonelli ex direttore Asl indagato per favoreggiamento
Cronaca Biella -

Gianni Bonelli ex direttore Asl indagato per favoreggiamento

A seguito delle intercettazioni telefoniche

Gianni Bonelli indagato

Gianni Bonelli, ex direttore generale dell’Asl di Biella, è indagato per tentato favoreggiamento personale. Un avviso di garanzia è giunto anche a Federica Casalvolone, presidente del Collegio sindacale dell’Asl. La vicenda è legata a presunti tentativi da parte di Bonelli di influire sull’inchiesta legata al reparto di Urologia. Stando alle intercettazioni telefoniche, Bonelli – su consiglio di casalvolone – si sarebbe rivolto al consigliere regionale Vittorio Barazotto e al prefetto Annunziata Gallo per perorare la causa di indagini “meno invasive“.

L’inchiesta è coordinata dal procuratore Teresa Angela Camelio.

Parla Stefano Zaramella

Tutti i particolari su La Nuova Provincia di Biella in edicola domani.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente