La Provincia di Biella > Cronaca > Sono già liberi i due protagonisti della rissa in Riva
Cronaca Biella -

Sono già liberi i due protagonisti della rissa in Riva

Processati per direttissima e scarcerati

Dopo aver trascorso due notti in camera di sicurezza sono stati processati per direttissima e subito dopo rilasciati i due giovani che teppisti che sabato notte hanno provocato una rissa in Riva.  Si tratta di un 21enne cittadino italiano ma di origini marocchine e un 25enne richiedente asilo cittadino pakistano, 25 anni, giunto nel territorio biellese da poco tempo. I giovani hanno patteggiato rispettivamente un anno e 4 mesi e un anno e 2 mesi di reclusione a piede libero.

Era circa l’una di sabato notte, quando i due hanno iniziato ad infastidire alcuni avventori di un locale. Ad un certo punto, si sono scontrati con un trentatreenne dominicano che è stato ferito al viso con una bottiglia rotta. Quando è arrivata la Polizia, il pakistano ha reagito con violenza , arrivando a mordere uno degli agenti e, una volta trascinato in auto e ammanettato, con un calcio ha mandato in frantumi un finestrino posteriore.

2 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente