La Provincia di Biella > Cronaca > Franco Trivi è morto
Cronaca Biella -

Franco Trivi è morto

E' stato braccio destro dell'Aga Khan

Franco Trivi è morto. Era braccio destro dell’Aga Khan.

Franco Trivi

Si è spento giovedì nella nostra città Franco Trivi, storico presidente di Meridiana e per moltissimi anni al fianco del fondatore della compagnia aerea, l’Aga Khan.
Biella era la città d’origine di sua moglie, Renata, scomparsa pochi mesi fa.
Originario di Torino, dove era nato 81 anni fa, Trivi si era trasferito in Sardegna ancora giovanissimo, prima a Siniscola e successivamente a Olbia. Proprio nella città isolana era stato tra i protagonisti dell’avventura di Alisarda.
Da responsabile amministrativo della compagnia, Trivi riuscì in breve tempo a salire parecchi gradini della scala gerarchica conquistando la fiducia del principe ismaelita. Non a caso arrivò ad avere ruoli in tutti i consigli d’amministrazione delle sue società che operavano sull’isola, come la Ciga Hotels, il Consorzio Costa Smeralda e lo Yacht Club Costa Smeralda. Il suo ultimo incarico operativo all’interno di Meridiana si concluse nel 2000, ma Trivi ha continuato a far parte del Cda della compagnia fino al 2014, vivendo gli inizi e la definitiva consacrazione della realtà industriale sarda.

La Gesar

Sempre Trivi fu l’artefice della creazione della società di gestione dell’aeroporto di Olbia, la Geasar.
“E’ stato un personaggio straordinario – lo ha ricordato Claudio Miorelli, per anni portavoce della compagnia aerea – che ha saputo portare avanti un discorso di assoluta, corretta gestione”.
Il funerale di Franco Trivi si terrà oggi a Biella. Gli amici e colleghi sardi, però, per volontà delle tre figlie, potranno salutarlo un’ultima volta in occasione della messa che sarà celebrata nella chiesa di Stella Maris a Porto Cervo. La data è ancora da definire. A comunicarlo è stato il vicepresidente di Meridiana Marco Rigotti.
La cerimonia funebre a Biella è in programma questa mattina alle ore 10 nella chiesa della Santissima Trinità. La salma sarà tumulata nella tomba di famiglia nel cimitero cittadino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente