La Provincia di Biella > Cronaca > Fermato sul treno uomo ricercato da due anni
Cronaca Biella Fuori provincia -

Fermato sul treno uomo ricercato da due anni

Su di lui pendeva un ordine di carcerazione della procura dal 2017

Fermato sul treno

Fermato sul treno per un normale controllo, è finito in carcere: era ricercato da quasi due anni.

Fermato sul treno Torino-Milano

E’ successo nel pomeriggio di sabato 13 aprile, quando la Polfer di Vercelli, durante un servizio di scorta a bordo treno sulla tratta ferroviaria Torino-Milano, ha proceduto al controllo di un viaggiatore. Il treno in quel momento si trovava tra le stazioni di Chivasso e Santhià.

Destinatario di un ordine di carcerazione

Identificato in banca dati, l’uomo è risultato essere un cittadino rumeno di 35 anni, residente a Torino e destinatario di un ordine d’esecuzione di carcerazione. Provvedimento emesso dalla Procura di Torino nel luglio del 2017, quasi due anni fa. Il trentacinquenne, infatti, deve scontare una pena residua di un anno, per il reato di furto aggravato.

Dagli uffici della polizia al carcere

Accompagnato presso gli uffici di polizia della stazione di Vercelli, per tutti gli accertamenti successivi, in serata è stato condotto presso la locale casa circondariale, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente