La Provincia di Biella > Cronaca > Fanno festa in una fabbrica abbandonata, scambiati per ladri
Cronaca Valle Cervo -

Fanno festa in una fabbrica abbandonata, scambiati per ladri

I furti quotidianamente messi a segno stanno facendo diventare sospettosi i biellesi, a volte a "pagarne le conseguenze" è anche chi non c'entra nulla. Ne sanno qualcosa i ragazzi che ieri hanno improvvisamente visto arrivare i carabinieri.

I furti quotidianamente messi a segno stanno facendo diventare sospettosi i biellesi, a volte a “pagarne le conseguenze” è anche chi non c’entra nulla. Ne sanno qualcosa i ragazzi che ieri hanno improvvisamente visto arrivare i carabinieri.

I furti quotidianamente messi a segno stanno facendo diventare sospettosi i biellesi, a volte a “pagarne le conseguenze” è anche chi non c’entra nulla. Ne sanno qualcosa i ragazzi che ieri hanno improvvisamente visto arrivare i carabinieri.

Si erano ritrovati all’interno di una fabbrica dismessa e stavano trascorrendo un po’ di tempo in compagnia, suonando la chitarra. Una persona residente in zona, sentendo dei rumori provenire dallo stabile e temendo che si trattasse di ladri, per sicurezza ha composto il 112 e allertato le forze dell’ordine.

I militari giunti sul posto, dopo aver scoperto che non c’era alcun furto in atto, hanno invitato i ragazzi ad allontanarsi dal vecchio opificio.

Articolo precedente
Articolo precedente