La Provincia di Biella > Cronaca > Escursionista precipita dalla cima del monte Bo
Cronaca Biella -

Escursionista precipita dalla cima del monte Bo

Un terribile incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi sulla cima del monte Bo. Un gruppo di persone stava effettuando un'escursione in montagna quando, all'improvviso, una di loro ha perso l'equilibrio ed è caduta, scivolando per un centinaio di metri e andando a finire su un prato, in una zona difficile da raggiungere.

Un terribile incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi sulla cima del monte Bo. Un gruppo di persone stava effettuando un’escursione in montagna quando, all’improvviso, una di loro ha perso l’equilibrio ed è caduta, scivolando per un centinaio di metri e andando a finire su un prato, in una zona difficile da raggiungere.

Un terribile incidente è avvenuto nel primo pomeriggio di oggi sulla cima del monte Bo.

Un gruppo di persone stava effettuando un’escursione in montagna quando, all’improvviso, una di loro ha perso l’equilibrio ed è caduta, scivolando per un centinaio di metri e andando a finire su un prato, in una zona difficile da raggiungere.

Gli esperti del Soccorso Alpino si sono subito attivati ed è stato allertato l’elisoccorso del 118.

Nei primi minuti si è temuto il peggio, ma le informazioni finora giunte dal Soccorso Alpino fanno ben sperare: “La persona rimasta ferita – spiegano dall’ufficio stampa di Torino – è ancora viva. Stiamo facendo di tutto per recuperarla”.

Per quanto riguarda la ferita, per adesso si sa solo che si tratta di una donna di 62 anni e che purtroppo è finita in un luogo difficile da raggiungere. Al momento si trova in uno stato di semicoscienza.

Il gruppo dei soccorritori, che ha allestito un campo base a Piedicavallo, si sta avvicinando a piedi. Tuttavia l’operazione richiede parecchio tempo, anche a causa della nebbia fitta che ricopre il monte Bo e delle condizioni meteo sfavorevoli. Serviranno ancora delle ore per portare a termine la difficile operazione,  per raggiungere la donna bisogna prima arrivare fino alla cresta per poi potersi calare.

Articolo precedente
Articolo precedente