La Provincia di Biella > Cronaca > E’ morto il campione di bowling Liberato Varra
Cronaca Biella -

E’ morto il campione di bowling Liberato Varra

Si terrà domani mattina alle dieci, nella chiesa del Villaggio Lamarmora di Biella, il funerale di Liberato Varra, 65 anni. L’uomo si è spento ieri notte all’ospedale di Biella a causa di aluni problemi cardiaci, che lo avevano colpito di recente e che si erano riacutizzati ultimamente.

Si terrà domani mattina alle dieci, nella chiesa del Villaggio Lamarmora di Biella, il funerale di Liberato Varra, 65 anni. L’uomo si è spento ieri notte all’ospedale di Biella a causa di aluni problemi cardiaci, che lo avevano colpito di recente e che si erano riacutizzati ultimamente.

Si terrà domani mattina alle dieci, nella chiesa del Villaggio Lamarmora di Biella, il funerale di Liberato Varra, 65 anni.

L’uomo si è spento ieri notte all’ospedale di Biella a causa di aluni problemi cardiaci, che lo avevano colpito di recente e che si erano riacutizzati ultimamente.

Varra era molto conosciuto nell’ambiente sportivo, perché è stato campione italiano di bowling a Bologna, come giocatore della “Kl Team Biella”. Inoltre, era tesserato per la Vandornese e per un periodo ha allenato i giovani giocatori di calcio della Fulgor Cossila.

Per quanto riguarda la vita professionale, aveva lavorato per la Filatura di Chiavazza, ma adesso era in pensione.

Sono stati la moglie Paola e il figlio Yuri a dare a tutti la terribile notizia. La sua perdita lascia nel dolore anche i suoi nove fratelli e sorelle: Mario, Silvano, Costantino, Gabriella, Maria, Giuseppina, Renato, Adriano e Roberto.

Articolo precedente
Articolo precedente