La Provincia di Biella > Cronaca > E’ morto Gian Paolo Germanetti
Cronaca Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Fuori provincia Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

E’ morto Gian Paolo Germanetti

Aveva solo 57 anni Gian Paolo Germanetti, ucciso da un male incurabile che non gli ha lasciato scampo. Si è spento a New York, città in cui viveva insieme alla famiglia da circa dieci anni e dove gestiva un ufficio commerciale impegnato nel settore tessile.

Aveva solo 57 anni Gian Paolo Germanetti, ucciso da un male incurabile che non gli ha lasciato scampo. Si è spento a New York, città in cui viveva insieme alla famiglia da circa dieci anni e dove gestiva un ufficio commerciale impegnato nel settore tessile.

Aveva solo 57 anni Gian Paolo Germanetti, ucciso da un male incurabile che non gli ha lasciato scampo. Si è spento a New York, città in cui viveva insieme alla famiglia da circa dieci anni e dove gestiva un ufficio commerciale impegnato nel settore tessile.

Nonostante la distanza, Germanetti aveva sempre mantenuto stretti legami con il nostro territorio e con Tollegno, il suo paese di provenienza. La sua scomparsa ha dunque scosso parecchio il mondo biellese, dove oltre che per la sua professione era molto conosciuto anche per i suoi trascorsi sportivi e la passione per la pallacanestro.

Germanetti, mancato a pochi mesi di distanza dalla morte del padre, lascia la moglie Sandra Pedrale e tre figli, oltre al fratello Ezio.

Il funerale sarà celebrato negli Stati Uniti, ma a Tollegno nei prossimi giorni verrà probabilmente officiata una messa in sua memoria.

Articolo precedente
Articolo precedente