La Provincia di Biella > Cronaca > Due ore di pullman per andare a scuola
Cronaca Biella -

Due ore di pullman per andare a scuola

Fortemente penalizzati gli studenti di Torrazzo, Sala, Zubiena e Magnano

Fortemente penalizzati gli studenti di Torrazzo, Sala, Zubiena e Magnano

Sono Luigi Graziano abito a Torrazzo Biellese, questa mattina sono finalmente riuscito a mettermi in contatto con Atap per segnalare il disagio che hannarrecatoo  sopprimendo le linee autobus (peraltro già poche e scomode) che servivano i comuni di Torrazzo, Sala, Zubiena, Magnano  verso Biella e Ivrea ( linea Ivrea – Biella  linea 24 linea 15 se non ricordo male).

Sono cominciate le scuole e i nostri ragazzi si trovano ad affrontare la giornata con estrema difficoltà ancora prima di arrivare sui banchi di scuola  (quasi 2 ore di autobus con due cambi per arrivare a Biella alle 8.00 e altre 2/3 ore per ritornare a casa nel pomeriggio). Inutile far osservare  che in nessun posto del mondo (non è tanto per dire)  e forse solo nella  provincia di  Biella sono stati penalizzati gli studenti in questo modo assurdo e inaccettabile (e di conseguenza tutte le famiglie).

 

Apparentemente durante la telefonata  ho  ricevuto  da Atap  risposte semi confortanti che lasciavano ben sperare… Mi è stato detto che Atap era consapevole del disagio  e che sicuramente avrebbe valutato rapide soluzioni soprattutto se  i comuni  di Torrazzo, Sala, Zubiena, Magnano avessero fatto una mozione congiunta attraverso i rispettivi Sindaci per segnalare il disagio.

La risposta che ATAP mi ha dato è a dir poco vergognosa! Ho verificato personalmente, i Sindaci dei comuni interessati (che ringrazio ) hanno più volte in passato sollevato questo problema sia all'ATAP che in Provincia. Ora, con estrema serietà e trasparenza vi chiedo di trovare al più presto una soluzione seria!  che consenta ai nostri ragazzi  studenti di raggiungere Biella e di rientrare a casa con metodi e tempi ragionevoli (mi permetto di ricordare che giunti a casa hanno parecchio da studiare).  

Grazie, cordiali saluti

 PS:  voglio inoltre a precisare che nei prossimi giorni ATAP non potrà assolutamente  stimare quanti saranno gli effettivi  utenti che necessitano di andare a Biella , la maggior parte delle famiglie dovrà provvedere in autonomia per accompagnare i figli a scuola  (se venisse però  dedicata  una  linea per studenti con orari seri! sarebbe sempre sovraffollata sia in andata che al ritorno)

 

Articolo precedente
Articolo precedente