La Provincia di Biella > Cronaca > Due arrestati per il colpo nella lavanderia
Cronaca Biella -

Due arrestati per il colpo nella lavanderia

Sono due le persone arrestate ieri dalla polizia a Chiavazza. Come già anticipato da laprovinciadibiella.it, i due uomini sono stati colti in flagranza di reato mentre tentavano di mettere a segno un colpo all'interno di Waterland, situata sulla via Milano e già più volte presa di mira nelle ultime settimane.

Sono due le persone arrestate ieri dalla polizia a Chiavazza. Come già anticipato da laprovinciadibiella.it, i due uomini sono stati colti in flagranza di reato mentre tentavano di mettere a segno un colpo all’interno di Waterland, situata sulla via Milano e già più volte presa di mira nelle ultime settimane.

Sono due le persone arrestate ieri dalla polizia a Chiavazza.

Come già anticipato da laprovinciadibiella.it, i due uomini sono stati colti in flagranza di reato mentre tentavano di mettere a segno un colpo all’interno di Waterland, situata sulla via Milano e già più volte presa di mira nelle ultime settimane.

Ora ci sono anche i dettagli dell’operazione condotta dalla polizia. In manette sono finiti P.C., di 58 anni, e S. G. di 36 anni, entrambi residenti a Torino. L’accusa nei loro confronti è di tentato furto aggravato ai danni della lavanderia a gettoni.  Nel corso dei servizi continui di vigilanza, gli agenti della Questura hanno individuato i due che, scesi da  un’autovettura con fare sospetto, si stavano avvicinando alla lavanderia.

Intervenuti immediatamente, i poliziotti hanno sorpreso nell’atto di scassinare le macchinette “cambia monete” i due malfattori che, nel tentativo di darsi alla fuga, sono stati prontamente immobilizzati, tratti in arresto e portati in Questura.

Nel corso dell’operazione, tra i vari strumenti sequestrati, è stato rinvenuto un congegno artigianale, denominato Jammer, utilizzato per  mandare in “tilt” i dispositivi, con la conseguente erogazione di  monete o gettoni senza alcun controllo.

Articolo precedente
Articolo precedente