La Provincia di Biella > Cronaca > Dramma sfiorato al Mercato Europeo
Cronaca Biella Circondario -

Dramma sfiorato al Mercato Europeo

Una donna stava mangiando una delle svariate specialità offerte dai vari stand quando all’improvviso si è sentita male a causa di un boccone di cino che le si era incastrato in gola e che la stava soffocando. La situazione è precipitata nel volgere di pochi istanti, tanto che la vittima ha pure perso conoscenza.

Una donna stava mangiando una delle svariate specialità offerte dai vari stand quando all’improvviso si è sentita male a causa di un boccone di cino che le si era incastrato in gola e che la stava soffocando. La situazione è precipitata nel volgere di pochi istanti, tanto che la vittima ha pure perso conoscenza.

Il Mercato Europeo è una festa per tutta la città. Soprattutto per il centro, che viene letteralmente invaso da migliaia di persone (e pure dagli odori di cibo che a qualcuno provocano un po’ di fastidio), ma ieri pomeriggio quella che appunto è una festa avrebbe potuto trasformarsi in tragedia.

Una donna stava mangiando una delle svariate specialità offerte dai vari stand quando all’improvviso si è sentita male a causa di un boccone di cino che le si era incastrato in gola e che la stava soffocando. La situazione è precipitata nel volgere di pochi istanti, tanto che la vittima ha pure perso conoscenza.

Solamente il pronto intervento dei volontari della Croce Rosse, che proprio nelle vicinanze del luogo in cui è avvenuto il fatto hanno un loro stand, ha evitato il peggi. Il personale della Cri ha immediatamente praticato le manovre di disostruzione con successo e poco dopo la donna ha ripreso conocenza.

Per precauzione è stata successivamente trasportata all’ospedale di Biella con un’ambulanza medicalizzata del 118. Per lei, comunque, nessuna conseguenza ma senza dubbio un enorme spavento che avrebbe potuto trasformare in tragedia una giornata di allegria e festa.

Articolo precedente
Articolo precedente