La Provincia di Biella > Cronaca > Dopo l’incidente rifiuta le cure e l’etilometro
Cronaca Biella Valli Mosso e Sessera -

Dopo l’incidente rifiuta le cure e l’etilometro

Dopo l'incidente ha rifiutato le cure mediche e l'alcoltest. Protagonista N. R., una 46enne residente a Biella, che sabato sera è rimasta coinvolta in un frontale sulla strada provinciale Pratrivero Portula.

Dopo l’incidente ha rifiutato le cure mediche e l’alcoltest. Protagonista N. R., una 46enne residente a Biella, che sabato sera è rimasta coinvolta in un frontale sulla strada provinciale Pratrivero Portula.

Dopo l’incidente ha rifiutato le cure mediche e l’alcoltest.

Protagonista N. R., una 46enne residente a Biella, che sabato sera è rimasta coinvolta in un frontale sulla strada provinciale Pratrivero Portula.

Erano da poco passate le 21 quando la sua Peugeot 307 si è scontrata con la 206 condotta da Luca A., 27enne di Crevacuore.

Entrambi sono rimasti lievemente feriti e sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri e il 118. Tuttavia la donna non ha voluto sentire ragioni e, oltre alle cure medice, ha rifiutato anche l’etilometro.

Più accondiscendente l’altro automobilista, che è stato accompagnato all’ospedale di Borgosesia per gli accertamenti del caso e per essere sottoposto – come da prassi – all’esame per verificare l’eventuale presenza di alcol nel sangue.

Articolo precedente
Articolo precedente