La Provincia di Biella > Cronaca > Domani pomeriggio l’addio a Francesco “Gervasio” Fabrello
Cronaca Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Fuori provincia Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Domani pomeriggio l’addio a Francesco “Gervasio” Fabrello

Se n'è andato così come ha trascorso buona parte della sua vita, con una bicicletta tra le mani. Aveva 86 anni  Francesco Fabrello, meglio conosciuto come il "Gervasio", che ieri pomeriggio si è spento all'ospedale di Biella, dov'era ricoverato ormai da sette giorni in stato di coma.

Se n’è andato così come ha trascorso buona parte della sua vita, con una bicicletta tra le mani. Aveva 86 anni  Francesco Fabrello, meglio conosciuto come il “Gervasio”, che ieri pomeriggio si è spento all’ospedale di Biella, dov’era ricoverato ormai da sette giorni in stato di coma.

Se n’è andato così come ha trascorso buona parte della sua vita, con una bicicletta tra le mani. Aveva 86 anni  Francesco Fabrello, meglio conosciuto come il “Gervasio”, che ieri pomeriggio si è spento all’ospedale di Biella, dov’era ricoverato ormai da sette giorni in stato di coma.

Il mago delle biciclette si era sentito male all’improvviso circa una settimana fa, all’interno della propria officina; un ictus fatale lo aveva colpito proprio mentre lavorava su un telaio.

Domani pomeriggio i tanti biellesi che lo hanno conosciuto e ne hanno apprezzato l’arte gli diranno addio. Il funerale verrà celebrato alle 15 nella chiesa di San Pietro, a Gaglianico. Nella stesssa chiesa stasera sarà recitato il rosario.

Articolo precedente
Articolo precedente