La Provincia di Biella > Cronaca > Compra un iPhone, gli arriva un pacco vuoto
Cronaca Biella Circondario -

Compra un iPhone, gli arriva un pacco vuoto

Ha venduto un iPhone 4, poi ha spedito un plico contenente oggetti di poco valore, ma è stato scoperto e denunciato dai carabinieri. Nei guai è finito Giuseppe M., 39 anni, residente in Sardegna e già conosciuto dalle forze dell’ordine. L’accusa di cui dovrà ora rispondere è quella di truffa aggravata.

Ha venduto un iPhone 4, poi ha spedito un plico contenente oggetti di poco valore, ma è stato scoperto e denunciato dai carabinieri. Nei guai è finito Giuseppe M., 39 anni, residente in Sardegna e già conosciuto dalle forze dell’ordine. L’accusa di cui dovrà ora rispondere è quella di truffa aggravata.

Ha venduto un iPhone 4, poi ha spedito un plico contenente oggetti di poco valore, ma è stato scoperto e denunciato dai carabinieri.

Nei guai è finito Giuseppe M., 39 anni, residente in Sardegna e già conosciuto dalle forze dell’ordine. L’accusa di cui dovrà ora rispondere è quella di truffa aggravata.

Tutto è cominciato alcune settimane fa, quando un 20enne di Vigliano Biellese ha acquistato su internet un iPhone 4 per un valore di 270 euro. Ha versato il denaro pattuito tramite bonifico bancario sul conto corrente del venditore. Poi, alcuni giorni più tardi, è arrivato il pacco tanto atteso. Peccato che del telefonino non ci fosse alcuna traccia.

Non gli è rimasto altro da fare che rivolgersi ai carabinieri

Articolo precedente
Articolo precedente