La Provincia di Biella > Cronaca > Colpo grosso da Lino Creative
Cronaca Biella -

Colpo grosso da Lino Creative

Il popolarissimo negozio di parrucchiere l'altra notte è stato svaligiato dai ladri

Il popolarissimo negozio di parrucchiere l’altra notte è stato svaligiato dai ladri

Non bastano le abitazioni private, stavolta è stato preso di mira anche un negozio di parrucchiere.
Si tratta del popolarissimo “Lino Creative” di via Marconi. Il bottino è di tutto rispetto: oltre mille euro in contanti e apparecchi da lavoro per un valore complessivo di quasi diecimila euro.

Tutto è cominciato nella notte tra mercoledì e giovedì scorsi.  Stando alle poche informazioni trapelate i ladri – quasi certamente si tratta di una banda ben organizzata che ha agito su commissione – sono entrati dalla porta principale, dopo aver rotto una serratura. L’allarme non è scattato in quanto è stato manomesso.

«Mi hanno portato via di tutto  – afferma scosso il titolare del salone d’acconciature, Michele Riccelli, in arte Lino – oltre ai soldi contenuti nel registratore di cassa i ladri hanno rubato anche due caschi con gambo e piedistallo, una custodia contenente le forbici, uno stereo, un i-phone».
Ma il danno più grosso è costituito da un bellissimo computer: «Conteneva uno speciale programma per noi parrucchieri che è molto costoso, in cui archiviamo tutte le schede tecniche delle clienti. Si tratta di un oggetto molto tecnologico, di quelli ultima generazione, a touch screen. Mi chiedo poi cosa se ne facciano di tutta quella roba da parrucchieri».

Ad accorgersi di quanto successo è stata una delle dipendenti quando giovedì mattina si è recata al salone per l’odierna apertura: «Era tutto sottosopra – prosegue Lino – e non c’era più la serratura. Mi ha chiamato subito e non ci è rimasto altro da fare che contattare le forze dell’ordine e sporgere denuncia»
Ora Lino è deluso e amareggiato: «Il danno non è indifferente – spiega – spero proprio che le forze dell’ordine riescano a rintracciare i ladri».

Articolo precedente
Articolo precedente