La Provincia di Biella > Cronaca > Città sotto choc per la morte del farmacista Nicola Azzellino
Cronaca Biella -

Città sotto choc per la morte del farmacista Nicola Azzellino

E' stato trovato senza vita nella sua casa di Alice Castello Nicola Azzellino, apprezzato farmacista che da un anno e mezzo ha rilevato insieme alla moglie Stefania Primon la storica farmacia Gambarova di via Italia, 61, nel quartiere di Riva.

E’ stato trovato senza vita nella sua casa di Alice Castello Nicola Azzellino, apprezzato farmacista che da un anno e mezzo ha rilevato insieme alla moglie Stefania Primon la storica farmacia Gambarova di via Italia, 61, nel quartiere di Riva.

E’ stato trovato senza vita nella sua casa di Alice Castello Nicola Azzellino, apprezzato farmacista che da un anno e mezzo ha rilevato insieme alla moglie Stefania Primon la storica farmacia Gambarova di via Italia, 61, nel quartiere di Riva.

Forse un gesto estremo inaspettato, che ha lasciato sconcerto e incredulità in quanti lo hanno conosciuto.

Azzellino, infatti, era una persona estremamente solare e aperta, apparentemente felice e senza problemi. Il suo corpo, ormai senza vita è stato trovato lunedì sera verso le 20,30. Inutili i soccorsi.

L’uomo, che avrebbe compiuto 49 anni il prossimo mese di agosto, appartiene ad una  famiglia stimata e molto conosciuta.

Elisabetta Ferrari

Ampio servizio in edicola domani sulla Nuova Provincia di Biella.

Articolo precedente
Articolo precedente