La Provincia di Biella > Cronaca > Cinquantenne cade nel bosco e non riesce più a rialzarsi
Cronaca Valle Elvo -

Cinquantenne cade nel bosco e non riesce più a rialzarsi

Stava camminando in un bosco a Occhieppo Superiore, quando è caduto in una piccola scarpata, scivolando per due o tre metri e battendo la schiena. Quello che poteva sembrare un banale incidente ha invece destato parecchia preoccupazione tra le persone presenti. L'uomo, sulla cinquantina, non riusciva infatti a muoversi e lamentava un fortissimo dolore dorsale.

Stava camminando in un bosco a Occhieppo Superiore, quando è caduto in una piccola scarpata, scivolando per due o tre metri e battendo la schiena. Quello che poteva sembrare un banale incidente ha invece destato parecchia preoccupazione tra le persone presenti. L’uomo, sulla cinquantina, non riusciva infatti a muoversi e lamentava un fortissimo dolore dorsale.

Stava camminando in un bosco a Occhieppo Superiore, quando è caduto, è scivolato per un paio di metri e ha battuto la schiena.

Quello che poteva sembrare un banale incidente ha invece destato parecchia preoccupazione tra le persone presenti. Lo sventurato protagonista, un uomo sulla cinquantina, non riusciva infatti a muoversi e lamentava un fortissimo dolore dorsale.

A complicare la situazione, il fatto che avesse già dei problemi pregressi, nello specifico due ernie lombari.

Per questa ragione gli operatori del 118 non hanno perso tempo e, per soccorrere il ferito il più velocemente possibile e condurlo a Novara per i necessari accertamenti neurochirurgici, hanno inviato sul posto l’eliambulanza da Borgosesia.

Quando sono giunti sul luogo dell’incidente, i medici hanno trovato il ferito vigile e cosciente. Dunque la gravità dell’infortunio è stata fortunatamente ridimensionata. L’uomo è stato comunque trasportato all’ospedale di Novara per essere sottoposto ad una valutazione neurochirurgica che scongiuri l’ipotesi di un peggioramento delle sue patologie pregresse.

Articolo precedente
Articolo precedente