La Provincia di Biella > Cronaca > Chiusa una bisca clandestina, tra i clienti anche diversi biellesi
Cronaca Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Fuori provincia Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Chiusa una bisca clandestina, tra i clienti anche diversi biellesi

Era frequentata anche da diversi biellesi la bisca clandestina scoperta dalla polizia a Carisio, vicino allo svincolo dell’autostrada.

Era frequentata anche da diversi biellesi la bisca clandestina scoperta dalla polizia a Carisio, vicino allo svincolo dell’autostrada.

Era frequentata anche da diversi biellesi la bisca clandestina scoperta dalla polizia a Carisio, vicino allo svincolo dell’autostrada.

Nove tavoli, tornei di poker in versione Texas Hold’em ogni settimana e fiumi di fiches: a scoprire cosa succedeva nel locale sono stati gli agenti della divisione di polizia amministrativa della Questura di Vercelli, che venerdì sera hanno effettuato un vero e proprio blitz nel circolo “A.L.P.I. Events”. Le forze dell’ordine hanno sequestrato 2mila euro in contanti e oltre 800 fiches per un valore nominale di alcune centinaia di migliaia di euro.

Quando la polizia ha fatto irruzione nel locale, si stava svolgendo un torneo. Ai diciannove giocatori presenti viene ora contestato il reato di partecipazione a gioco d’azzardo. Posizione più critica per l’organizzatore del torneo e il tesoriere, denunciati per esercizio aggravato di gioco d’azzardo.

Articolo precedente
Articolo precedente