La Provincia di Biella > Cronaca > Caschi sul volto e armi in pugno: caccia all’uomo in pieno giorno
Cronaca Biella -

Caschi sul volto e armi in pugno: caccia all’uomo in pieno giorno

Scene da poliziesco americano ieri nel centro di Biella, in pieno pomeriggio. Caschi da motociclista sul volto e armi in pugno, un paio di persone hanno dato vita a una vera e propria caccia all'uomo ai danni di un giovane residente in città.

Scene da poliziesco americano ieri nel centro di Biella, in pieno pomeriggio. Caschi da motociclista sul volto e armi in pugno, un paio di persone hanno dato vita a una vera e propria caccia all’uomo ai danni di un giovane residente in città.

Scene da poliziesco americano ieri nel centro di Biella, in pieno pomeriggio. Caschi da motociclista sul volto e armi in pugno, un paio di persone hanno dato vita a una vera e propria caccia all’uomo ai danni di un giovane residente in città.

Non è chiaro cosa abbia scatenato il blitz dei due uomini, che stando alle indiscrezioni si sarebbero fatti consegnare una somma di denaro dalla vittima prima di sparire. Può darsi che a provocare la loro reazione sia stato un debito o forse un vero e proprio regolamento di conti.

In pochi minuti sul posto, in via Crosa, si sono precipitate diverse pattuglie di polizia e carabinieri, con agenti e militari dotati di giubbotto antiproiettile vista la situazione di potenziale pericolo. L’area è stata subito messa in sicurezza e le forze dell’ordine si sono immediatamente messe sulle tracce dei responsabili. E’ probabile che nel giro di poco tempo vengano identificati.

Articolo precedente
Articolo precedente