La Provincia di Biella > Cronaca > Cane sveglia il padrone e mette in fuga un ladro
Cronaca Circondario -

Cane sveglia il padrone e mette in fuga un ladro

Ha trovato ad attenderlo un destino avverso il ladro che ieri notte ha tentato di mettere a segno un furto a Candelo. L'uomo si era intrufolato in un cortile e aveva puntato un'automobile. Non è dato sapere se avesse intenzione di rubare la vettura o solo gli oggetti all'interno, perché il suo progetto è andato subito in fumo.

Ha trovato ad attenderlo un destino avverso il ladro che ieri notte ha tentato di mettere a segno un furto a Candelo. L’uomo si era intrufolato in un cortile e aveva puntato un’automobile. Non è dato sapere se avesse intenzione di rubare la vettura o solo gli oggetti all’interno, perché il suo progetto è andato subito in fumo.

Ha trovato ad attenderlo un destino avverso il ladro che ieri notte ha tentato di mettere a segno un furto a Candelo.

L’uomo si era intrufolato in un cortile e aveva puntato un’automobile. Non è dato sapere se avesse intenzione di rubare la vettura o solo gli oggetti all’interno, perché il suo progetto è andato subito in fumo. Aveva appena aperto la portiera, quando un cane ha iniziato ad abbaiargli contro. “L’allarme” lanciato dall’animale ha attirato l’attenzione del marito della proprietaria dell’auto, che ha acceso le luci e si è affacciato per vedere cosa stesse succedendo.

A quel punto il ladro ha lasciato perdere ed è scappato. Anche il tentativo di fuga, però, ha rischiato di andare parecchio male. Proprio in quel momento, verso le 3,30 del mattino, i carabinieri della stazione di Candelo stavano rientrando dopo aver rilevato un incidente a Cavaglià e quell’uomo che correva in piena notte non è passato inosservato. Alla fine il presunto malvivente è comunque riuscito a dileguarsi.

Articolo precedente
Articolo precedente