La Provincia di Biella > Cronaca > Buttate nella Bessa oltre cento tastiere per computer
Cronaca Valle Elvo -

Buttate nella Bessa oltre cento tastiere per computer

Incivili in azione

Pulizie straordinarie lungo la strada Mongrando – Settimo Vittone e nel parco della Bessa ad opera dell’amministrazione comunale di Mongrando. Intervento resosi necessario per recuperare i più svariati tipi di rifiuti abbandonati dai soliti incivili. Secondo il rapporto finale nella Bessa sono state recuperate un centinaio di tastiere, hardware, personal computer, mentre lungo l’arteria stradale sacchetti di immondizia indifferenziata e indumenti vari.

«Un ringraziamento – commenta il sindaco di Mongrando Toni Filoni – va alla Polizia Locale e al cantoniere i quali a seguito di segnalazione di un cittadino hanno provveduto a raccogliere e smaltire i materiali al fine di garantire il decoro e l’igiene urbana».

«Come già scritto e annunciato nei mesi scorsi – prosegue il primo cittadino – tolleranza zero per chi abbandona rifiuti. L’azione di controllo per contrastare l’abbandono illecito proseguirà in campagna e nei boschi anche con l’ausilio di videocamere dove quotidianamente si assiste alla pratica incivile del “lancio del sacchetto di immondizia”, tutto questo nell’ottica di migliorare il servizio che già conta ottimi risultati, come già è stato fatto per la zona all’Ecocentro di via Mombarone».

Inoltre il primo cittadino chiede la collaborazione della cittadinanza nel comunicare le targhe dei mezzi che scaricano abusivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente