La Provincia di Biella > Cronaca > Botte e insulti tra donne per “amore”
Cronaca Basso Biellese -

Botte e insulti tra donne per “amore”

A Natale siamo tutti più buoni? Non proprio tutti. Di sicuro non lo sono le tre donne che si sono ritrovate coinvolte in una discussione fin troppo animata. Pare siano volati insulti, spintoni e manate, tanto da convincere una delle tre a chiedere l'intervento dei carabinieri, come già successo in un altro paio di occasioni nel recente passato.

A Natale siamo tutti più buoni? Non proprio tutti. Di sicuro non lo sono le tre donne che si sono ritrovate coinvolte in una discussione fin troppo animata. Pare siano volati insulti, spintoni e manate, tanto da convincere una delle tre a chiedere l’intervento dei carabinieri, come già successo in un altro paio di occasioni nel recente passato.

A Natale siamo tutti più buoni? Non proprio tutti. Di sicuro non lo sono le tre donne che si sono ritrovate coinvolte in una discussione fin troppo animata. Pare siano volati insulti, spintoni e manate, tanto da convincere una delle tre a chiedere l’intervento dei carabinieri, come già successo in un altro paio di occasioni nel recente passato.

L’episodio è avvenuto a Cavaglià, dove una donna è stata aggredita da altre due – di venti e ventuno anni – per questioni di cuore irrisolte.

A complicare la situazione è arrivato anche il marito di una di loro. L’uomo, che non convive più con lei da mesi, ha insultato la ex compagna.

Articolo precedente
Articolo precedente