La Provincia di Biella > Cronaca > Botte alla fidanzata incinta
Cronaca Biella -

Botte alla fidanzata incinta

La sua vita era diventata un incubo. Incinta era perseguitata dal suo ex fidanzato che l'avrebbe anche minacciata e picchiata. 

La sua vita era diventata un incubo. Incinta era perseguitata dal suo ex fidanzato che l’avrebbe anche minacciata e picchiata. 

La sua vita era diventata un incubo. Incinta era perseguitata dal suo ex fidanzato che l’avrebbe anche minacciata e picchiata.  Un ragazzo di 24 anni del Biellese ha patteggiato la pena a due anni per reati di maltrattamenti in famiglia e stalking nei confronti dell’ex compagna. La donna era stata costretta ad allontanarsi di casa e trovare rifugio in una Casa famiglia. Dopo il parto il 24enne non si era dato per vinto e avrebbe continuato a cercarla nella speranza di poter riallacciare i rapporti, una vera e propria azione di stalking. L’uomo ha patteggiato la pena godendo della sospensione in quanto incensurato.

Articolo precedente
Articolo precedente