La Provincia di Biella > Cronaca > Birreria O’ Connor, questa sera apertura regolare
Cronaca Biella Circondario -

Birreria O’ Connor, questa sera apertura regolare

Questa sera la birreria O' Connor di Quaregna sarà aperta, regolarmente. Nella serata di ieri il locale è stato oggetto di un intervento di tre squadre dei Vigili del Fuoco (due di Biella e una di Cossato), servizio 118 e carabinieri accorsi sul posto per spegnere un principio di incendio. Ma lo spiegamento di mezzi e uomini è risultato inutile in quanto il loro intervento non è stato necessario. La mobilitazione dei soccorsi - secondo il titolare dell'esercizio - è stata causata dall'eccessivo allarmismo di un cliente. "In effetti ieri sera - spiega Simone - la guarnizione di una friggitrice ha preso fuoco, immediatamente spento dal nostro personale senza alcun problema. L'episodio si è verificato all'interno della cucina e la clientela non si è accorta di nulla tranne una persona che notando il fumo ha immediatamente avvisato i soccorsi. Certamente fornendo indicazioni allarmanti visto l'ingente dispiegamento di mezzi di vigili del fuoco, carabinieri, 118 che, una volta giunti non hanno dovuto effettuare alcun intervento visto che il problema era stato risolto. Nessuno dei presenti è mai stato in pericolo, anzi la stragrande maggioranza si è accorta del fatto solo per l'arrivo  dei soccorsi>. La testimonianza continua: .

Questa sera la birreria O’ Connor di Quaregna sarà aperta, regolarmente. Nella serata di ieri il locale è stato oggetto di un intervento di tre squadre dei Vigili del Fuoco (due di Biella e una di Cossato), servizio 118 e carabinieri accorsi sul posto per spegnere un principio di incendio. Ma lo spiegamento di mezzi e uomini è risultato inutile in quanto il loro intervento non è stato necessario. La mobilitazione dei soccorsi – secondo il titolare dell’esercizio – è stata causata dall’eccessivo allarmismo di un cliente.
“In effetti ieri sera – spiega Simone – la guarnizione di una friggitrice ha preso fuoco, immediatamente spento dal nostro personale senza alcun problema. L’episodio si è verificato all’interno della cucina e la clientela non si è accorta di nulla tranne una persona che notando il fumo ha immediatamente avvisato i soccorsi. Certamente fornendo indicazioni allarmanti visto l’ingente dispiegamento di mezzi di vigili del fuoco, carabinieri, 118 che, una volta giunti non hanno dovuto effettuare alcun intervento visto che il problema era stato risolto. Nessuno dei presenti è mai stato in pericolo, anzi la stragrande maggioranza si è accorta del fatto solo per l’arrivo  dei soccorsi>.
La testimonianza continua: .

Questa sera la birreria O’ Connor di Quaregna sarà aperta, regolarmente. Nella serata di ieri il locale è stato oggetto di un intervento di tre squadre dei Vigili del Fuoco (due di Biella e una di Cossato), servizio 118 e carabinieri accorsi sul posto per spegnere un principio di incendio. Ma lo spiegamento di mezzi e uomini è risultato inutile in quanto il loro intervento non è stato necessario. La mobilitazione dei soccorsi – secondo il titolare dell’esercizio – è stata causata dall’eccessivo allarmismo di un cliente.
“In effetti ieri sera – spiega Simone – la guarnizione di una friggitrice ha preso fuoco, immediatamente spento dal nostro personale senza alcun problema. L’episodio si è verificato all’interno della cucina e la clientela non si è accorta di nulla tranne una persona che notando il fumo ha immediatamente avvisato i soccorsi. Certamente fornendo indicazioni allarmanti visto l’ingente dispiegamento di mezzi di vigili del fuoco, carabinieri, 118 che, una volta giunti non hanno dovuto effettuare alcun intervento visto che il problema era stato risolto. Nessuno dei presenti è mai stato in pericolo, anzi la stragrande maggioranza si è accorta del fatto solo per l’arrivo  dei soccorsi>.
La testimonianza continua: .

Articolo precedente
Articolo precedente