La Provincia di Biella > Cronaca > Biellese truffato dalla falsa vendita online
Cronaca Circondario -

Biellese truffato dalla falsa vendita online

Voleva acquistare una playstation per il figlio

Biellese truffato dalla falsa vendita online
Voleva acquistare una playstation per il figlio: ha pagato con una ricarica Poste Pay ma non ha ricevuto nulla.
Voleva regalare al figlio una playstation, ma è rimasto truffato da una falsa vendita on line. La vittima dell’ennesimo raggiro è un triverese, che per acquistare l’apparecchio su uno dei tanti siti che raccolgono annunci. Aveva contattato il venditore via WhatsApp e, raggiunto l’accordo, aveva pagato tramite ricarica di Poste Pay. Ma non gli era arrivato nulla. Nell’impossibilità di rimettersi in contatto col venditore per chiedere spiegazione, ha denunciato il fatto alle forze dell’ordine. E si è scoperto che la truffa aveva radici in Campania: denunciati una 41enne di Napoli e un 23enne di Caserta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente