La Provincia di Biella > Cronaca > Biellese ruba in casa di una donna invalida
Cronaca Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Fuori provincia Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Biellese ruba in casa di una donna invalida

E' accusato di aver sottratto, insieme a un complice, tre televisori, un cellulare e un pc portatile

E’ accusato di aver sottratto, insieme a un complice, tre televisori, un cellulare e un pc portatile

L’ennesimo furto ai danni dei più anziani stavolta è stato messo a segno a Casale Monferrato. Nei guai è finita E.M., pregiudicata casalese di 41 anni, che si era fatta duplicare le chiavi di casa della donna invalida alla quale saltuariamente dava una mano. Insieme a lei sono stati denunciati i due complici: S.M., biellese di 34 anni già noto alla giustizia, e F.L.P., casalese incensurato di 44 anni.

Utilizzando le chiavi della 41enne, nella notte del 1° agosto i due hanno rubato tre televisori, un cellulare e un computer portatile, per un valore complessivo di circa 4mila euro. La refurtiva, una volta individuati i responsabili, è stata restituita alla legittima proprietaria.

Articolo precedente
Articolo precedente