La Provincia di Biella > Cronaca > “Basta musica vogliamo dormire” e chiamano il 112
Cronaca Biella -

“Basta musica vogliamo dormire” e chiamano il 112

Sembra ormai una vera e propria guerra quella dichiarata tra i residenti e un bar di Quaregna. Non passa weekend senza che gli abitanti della zona non chiamino le forze dell’ordine per segnalare presunte irregolarità. Il locale pubblico, però – va detto – non commette mai violazioni.

Sembra ormai una vera e propria guerra quella dichiarata tra i residenti e un bar di Quaregna. Non passa weekend senza che gli abitanti della zona non chiamino le forze dell’ordine per segnalare presunte irregolarità. Il locale pubblico, però – va detto – non commette mai violazioni.

Sembra ormai una vera e propria guerra quella dichiarata tra i residenti e un bar di Quaregna. Non passa weekend senza che gli abitanti della zona non chiamino le forze dell’ordine per segnalare presunte irregolarità. Il locale pubblico, però – va detto – non commette mai violazioni. E’ successo anche la notte di Halloween. Erano già passate le 2 e la musica era ancora bella alta, con molti clienti sia dentro che fuori da locale. Alla fine i residenti che volevano appunto dormire, hanno composto il 112. Ma quando i Carabinieri sono giunti sul posto il titolare ha spiegato loro di aver chiesto un permesso speciale per quella sera, che gli contentiva di chiudere in via eccezionale un po’ più tardi del solito. I residenti della zona hanno dunque ancora una volta dovuto mangiare la foglia.

Articolo precedente
Articolo precedente