La Provincia di Biella > Cronaca > Barista truffato dal cliente
Cronaca Biella -

Barista truffato dal cliente

“Guardi che mi deve ancora dare 20 euro dei resto”. La richiesta di un cliente, che segnalava una svista al commerciante, era in realtà una truffa: aveva già intascato il denaro poco prima

“Guardi che mi deve ancora dare 20 euro dei resto”. La richiesta di un cliente, che segnalava una svista al commerciante, era in realtà una truffa: aveva già intascato il denaro poco prima

“Guardi che mi deve ancora dare 20 euro dei resto”. La richiesta di un cliente, che segnalava una svista al commerciante, era in realtà una truffa: aveva già intascato il denaro poco prima. È stato lo stesso barista, poco dopo, ad accorgersi di essere stato raggirato e a contattare i carabinieri. È successo all’interno del bar La Rotonda di Quaregna. Un uomo, dopo aver pagato quanto dovuto con una banconota da 50 euro, ha iniziato a sostenere che nel resto mancassero all’appello 20 euro. Il commerciante alla fine si è fidato e glieli ha dati. Poi ha visionato la telecamera   e ha scoperto di essere stato truffato.

Articolo precedente
Articolo precedente