La Provincia di Biella > Cronaca > Barista mette in fuga il giovane truffatore
Cronaca Cossatese -

Barista mette in fuga il giovane truffatore

Ha tentato di mettere a segno la "truffa del resto sbagliato", ma gli è andata male. E’ successo nella tarda mattinata di lunedì a Cossato, in un bar della centralissima via Mazzini.

Ha tentato di mettere a segno la “truffa del resto sbagliato”, ma gli è andata male. E’ successo nella tarda mattinata di lunedì a Cossato, in un bar della centralissima via Mazzini.

Ha tentato di mettere a segno la “truffa del resto sbagliato”, ma gli è andata male. E’ successo nella tarda mattinata di lunedì a Cossato, in un bar della centralissima via Mazzini.

Il giovane truffatore e ha effettuato la propria consumazione, poi ha pagato contestando alla titolare, una donna di 40 anni, di avergli dato un resto sbagliato. La barista, però, tutt’altro che ingenua, ha chiamato i carabinieri e il cliente furbetto è uscito velocemente dal bar, facendo perdere le proprie tracce.

cronaca@nuovaprovincia.it

Ampio servizio sulla Nuova Provincia di Biella, in edicola oggi a 1,20 euro.

Articolo precedente
Articolo precedente