La Provincia di Biella > Cronaca > Badante licenziata non vuole andarsene di casa
Cronaca Circondario -

Badante licenziata non vuole andarsene di casa

La badante non se ne vuole andare e finisce per litigare con la figlia dell'assistita.

La badante non se ne vuole andare e finisce per litigare con la figlia dell’assistita.

La badante non se ne vuole andare e finisce per litigare con la figlia dell’assistita.

L’episodio si è verificato ieri a Candelo. La donna, una 58enne di origine rumena, aveva firmato la lettera di licenziamento, ma non voleva più lasciare l’abitazione. Alla fine la figlia dell’anziana bisognosa d’assistenza ha chiamato i carabinieri.

La lite per fortuna si è risolta senza conseguenze. Alla badante, che nel frattempo si era calmata, è stato dato il per preparare i bagagli, dopodichè la 58enne, che risiedeva comunque in un altra casa, se n’è andata.

Articolo precedente
Articolo precedente