La Provincia di Biella > Cronaca > Arrestato per un paio di scarpe rubate
Cronaca Biella -

Arrestato per un paio di scarpe rubate

Nei guai un ragazzo minorenne e sua sorella di venti anni

Nei guai un ragazzo minorenne e sua sorella di venti anni

Rubano due paia di scarpe ma vengono scoperti dai carabinieri. Nei guai sono finiti due fratelli, un ragazzo e una ragazza. Il giovane è ancora minorenne, mentre la sorella ha 20 anni. Tutto è cominciato sabato pomeriggio. erano circa le 14,30 quando i due sono entrati nel negozio Calzaturificio Licia di frazione san Giacomo di Masserano. Hanno preso due paia di scarpe, hanno staccato le placchette antitaccheggio, poi sono usciti portandosele via. A notare il loro comportamento furtivo è stato il titolare del negozio che ha chiamato il 112. In un attimo sul posto sono giunte due pattuglie di Carabinieri: una del comando stazione di Masserano, l'altra del nucleo operativo e radiomobile di Cossato. I due giovani sono stati rintracciati poco dopo. Ai piedi del ragazzino c'era uno dei due paia di scarpe rubate poco prima. Nei suoi confronti è scattato l'immediato arresto. La sorella è stata invece soltanto denunciata. Il reato di cui dovranno rispondere è quello di furto aggravato in concorso.

Articolo precedente
Articolo precedente