La Provincia di Biella > Cronaca > Arrestato il pirata della strada
Cronaca Valli Mosso e Sessera -

Arrestato il pirata della strada

I carabinieri hanno arrestato il presunto pirata della strada che ha provocato la morte di Federico Chiarelli, 19 anni, di Coggiola. Si tratta di un ragazzo di 21 anni, Andrea Alciato, residente anche lui a Coggiola. Il giovane è già stato tradotto nel carcere di Biella. Prima di finire in cella, Alciato è stato sottoposto ad esame tossicologico.

I carabinieri hanno arrestato il presunto pirata della strada che ha provocato la morte di Federico Chiarelli, 19 anni, di Coggiola. Si tratta di un ragazzo di 21 anni, Andrea Alciato, residente anche lui a Coggiola. Il giovane è già stato tradotto nel carcere di Biella. Prima di finire in cella, Alciato è stato sottoposto ad esame tossicologico.

I carabinieri hanno arrestato il presunto pirata della strada che ha provocato la morte di Federico Chiarelli, 19 anni, di Coggiola. Si tratta di un ragazzo di 21 anni, Andrea Alciato, residente anche lui a Coggiola. Il giovane è già stato tradotto nel carcere di Biella. Prima di finire in cella, Alciato è stato sottoposto ad esame tossicologico. Non si conosce ancora l’esito dell’esame. Su di lui pendono le accuse di omicidio colposo e omissione di soccorso

L’incidente è avvenuto questa mattina all’alba, a Coggiola. Il corpo della vittima è stato ritrovato ormai privo di vita intorno alle 8, sul ciglio della strada.

Articolo precedente
Articolo precedente