La Provincia di Biella > Cronaca > Arrestato per droga
Cronaca Biella -

Arrestato per droga

Successivamente gli operatori della Squadra mobile hanno esteso la perquisizione presso la sua abitazione, sequestrando ulteriori e numerose dosi di eroina abilmente occultate da M.C. Il giovane è stato trovato in possesso altresì di un bilancino elettronico di precisione, di una rilevante somma di denaro contante nonché di cospicuo materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente.

Successivamente gli operatori della Squadra mobile hanno esteso la perquisizione presso la sua abitazione, sequestrando ulteriori e numerose dosi di eroina abilmente occultate da M.C.

Il giovane è stato trovato in possesso altresì di un bilancino elettronico di precisione, di una rilevante somma di denaro contante nonché di cospicuo materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente.

Nei guai un ragazzo di Biella trovato in possesso di droga.   M.C. di anni 19 è stato arrestato da personale della Squadra Mobile nella notte di ferragosto.

Il giovane biellese fermato nei pressi della propria abitazione del centro cittadino è stato perquisito dagli agenti della Questura perché insospettiti dal nervosismo palesato.

A seguito di un primo controllo è stata rinvenuta e sequestrata  dell’eroina già suddivisa in dosi e pronta per la vendita.

Successivamente gli operatori della Squadra mobile hanno esteso la perquisizione presso la sua abitazione, sequestrando ulteriori e numerose dosi di eroina abilmente occultate da M.C.

Il giovane è stato trovato in possesso altresì di un bilancino elettronico di precisione, di una rilevante somma di denaro contante nonché di cospicuo materiale utilizzato per il confezionamento dello stupefacente.

Nella mattinata l’autorità giudiziaria,dopo aver convalidato l’arresto, ha disposto la misura degli arresti domiciliari nei confronti del giovane biellese.

Nel corso delle operazioni di Polizia volte alla prevenzione  e alla repressione del consumo e dello spaccio di sostanze stupefacenti tra i giovani sono state controllate in città e in provincia numerose autovetture, ed un giovane, trovato in possesso di una modica quantità di doga, è stato segnalato alla competente Autorità Prefettizia.

Articolo precedente
Articolo precedente