La Provincia di Biella > Cronaca > Appartamento in fiamme per un corto circuito
Cronaca Basso Biellese -

Appartamento in fiamme per un corto circuito

E' stato probabilmente un corto circuito, partito dal motore del frigorifero, a causare l'incendio che nelle prime ore di questa mattina ha impegnato i vigili del fuoco. E' questa la prima ipotesi sulle cause del rogo divampato in un'abitazione del Basso Biellese.

E’ stato probabilmente un corto circuito, partito dal motore del frigorifero, a causare l’incendio che nelle prime ore di questa mattina ha impegnato i vigili del fuoco. E’ questa la prima ipotesi sulle cause del rogo divampato in un’abitazione del Basso Biellese.

E’ stato probabilmente un corto circuito, partito dal motore del frigorifero, a causare l’incendio che nelle prime ore di questa mattina ha impegnato i vigili del fuoco. E’ questa la prima ipotesi sulle cause del rogo divampato in un’abitazione del Basso Biellese.

A prendere fuoco è stato un appartamento situato a Roppolo, sulla strada provinciale 228 che conduce a Viverone. L’allarme è scattato verso le 6 di questa mattina e sul posto sono intervenute due squadre di pompieri.

Nessuna persona è rimasta ferita e anche l’immobile sembra non aver riportato danni strutturali seri. Le fiamme hanno interessato soprattutto la cucina.

Articolo precedente
Articolo precedente