La Provincia di Biella > Cronaca > Ancora liti. A Cossato spunta addirittura un forcone
Cronaca Circondario Cossatese Valle Cervo -

Ancora liti. A Cossato spunta addirittura un forcone

Ancora liti nel Biellese. Ieri i carabinieri sono dovuti intervenire più volte per riportare alla calma persone che avevano decisamente dato in escandescenza.

Ancora liti nel Biellese. Ieri i carabinieri sono dovuti intervenire più volte per riportare alla calma persone che avevano decisamente dato in escandescenza.

Ancora liti nel Biellese.

Ieri i carabinieri sono dovuti intervenire più volte per riportare alla calma persone che avevano decisamente dato in escandescenza. In un caso ad essere divisi sono stati marito e moglie di Andorno Micca, rispettivamente di 39 e 35 anni, finiti a litigare in modo fin troppo animato dopo aver esagerato con l’alcol. La discussione è stata sedata dai militari, intervenuti su segnalazione di alcuni residenti preoccupati dalle urla.

Clima rovente anche a Cossato, dove è stata registrata l’ennesima lite tra alcuni familiari. Protagonisti sono stati due uomini e una donna di 47, 49 e 50 anni. Uno di loro è arrivato a scaraventare una porta e a minacciare un altro dei litiganti. Addirittura a un certo punto è spuntato anche un forcone.

A Gaglianico, infine, i carabinieri hanno messo fine al litigio tra un uomo, la convivente e il figlio della donna.

Articolo precedente
Articolo precedente