La Provincia di Biella > Cronaca > Ambulanza si schianta contro un muretto
Cronaca Biella -

Ambulanza si schianta contro un muretto

Leggermente ferito il conducente. Forse è colpa di un freno a mano non tirato

Leggermente ferito il conducente. Forse è colpa di un freno a mano non tirato

Ambulanza precipita dalla rampa d’accesso del pronto soccorso. Il conducente rimane ferito. E’ successo  a Chivasso. L’autolettiga in questione è della Croce Blu di Biella.  Al volante c’era un dipendente Fabrizio Ni,  28 anni, residente a Masserano. Le sue condizioni fortunatamente non sono gravi. Portato al Pronto Soccorso ha riportato una contusione lievissima.
Tutto è cominciato poco dopo le 16: « L’ambulanza – racconta una volontaria della Croce Blu –  era stata lasciata parcheggiata davanti a un’entrata secondaria dell’ospedale. Il conducente, con gli altri operatori e il paziente, erano scesi da poco dall’autolettiga e – quando è caduta verso la piccola discesa finendo contro il muretto – sul mezzo non c’era nessuno».
Una vicenda che appare ad oggi, oltre che incredibile, anche misteriosa. Per ora non è ancora stato chiarito il motivo per cui sia avvenuto l’incidente.
Sul posto sono intervenuti, oltre agli agenti della Polizia Municipale di Chivasso, anche i vertici dell’Asl, che ora stanno cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’episodio.  Non è da escludere un freno a mano non inserito. 

 

Articolo precedente
Articolo precedente