La Provincia di Biella > Cronaca > Allarme rapina nella sala slot
Cronaca Basso Biellese -

Allarme rapina nella sala slot

Sono tantissime le richieste di intervento giunte ai Carabinieri negli ultimi giorni. Il caso più particolare è senz’altro quello dell’allarme rapina lanciato ieri pomeriggio dalla sala giochi Slot Mokambo. Erano quasi le 16 quando è giunto il segnale alla centrale dei carabinieri. Una pattuglia si è subito precipata sul posto.

Sono tantissime le richieste di intervento giunte ai Carabinieri negli ultimi giorni. Il caso più particolare è senz’altro quello dell’allarme rapina lanciato ieri pomeriggio dalla sala giochi Slot Mokambo. Erano quasi le 16 quando è giunto il segnale alla centrale dei carabinieri. Una pattuglia si è subito precipata sul posto.

Sembrano non volersi placare i furti nelle abitazioni, ma sembra anche che i cittadini siano sempre più sensibili alle persone sospette. E se vedono qualcosa di anomalo non esitano a segnalarlo subito alle forze dell’ordine.

Sono tantissime le richieste di intervento giunte ai Carabinieri negli ultimi giorni. Il caso più particolare è senz’altro quello dell’allarme rapina lanciato ieri pomeriggio dalla sala giochi Slot Mokambo di Cavaglià.

Erano quasi le 16 quando è giunto il segnale alla centrale dei carabinieri. Una pattuglia si è subito precipata sul posto.

Non si trattava però per fortuna di una vera rapina: il titolare aveva premuto l’apposito pulsante per far intervenire i militari in quanto poco prima si erano recate nel suo locale tre persone sospette e temeva venisse messo in atto qualche reato.

Articolo precedente
Articolo precedente