La Provincia di Biella > Cronaca > Aiuto, c’è un ragazzo armato di ascia
Cronaca Biella -

Aiuto, c’è un ragazzo armato di ascia

Un abitante della zona chiama i carabinieri dicendo che ci sono tre giovani sospetti in strada. Due di questi sono a dorso nudo e uno, addirittura, impugna un'ascia. Sul posto si precipitano i militari, ma la storia è un po' diversa.

Un abitante della zona chiama i carabinieri dicendo che ci sono tre giovani sospetti in strada. Due di questi sono a dorso nudo e uno, addirittura, impugna un’ascia. Sul posto si precipitano i militari, ma la storia è un po’ diversa.

Singolare episodio questa notte a Biella, in via Milano, nei pressi del mobilificio Righetti. Un abitante della zona chiama i carabinieri dicendo che ci sono tre giovani sospetti in strada. Due di questi sono a dorso nudo e uno, addirittura, impugna un’ascia. Sul posto si precipitano i militari, ma la storia è un po’ diversa.

Si tratta di tre ragazzi che hanno avvistato un piccolo gatto prigioniero fra i cespugli e, non riuscendo a liberarlo, hanno chiesto l’intervento dei vigili del fuoco. Non si tratta di un’ascia, ma di un grosso tronchese che i pompieri hanno usato per  liberare il gattino. Operazione che alla fine è riuscita. L’animale è stato dato in affidamento a uno dei tre ragazzi che lo hanno soccorso.

Articolo precedente
Articolo precedente