La Provincia di Biella > Cronaca > Agli arresti domiciliari con… l’eroina
Cronaca Valle Cervo -

Agli arresti domiciliari con… l’eroina

I carabinieri, giunti a notificargli il provvedimento di custodia cautelare in carcere, hanno trovato una sorpresa: nonostante si trovasse agli arresti domiciliari, era in possesso di eroina.

I carabinieri, giunti a notificargli il provvedimento di custodia cautelare in carcere, hanno trovato una sorpresa: nonostante si trovasse agli arresti domiciliari, era in possesso di eroina.

I carabinieri, giunti a notificargli il provvedimento di custodia cautelare in carcere, hanno trovato una sorpresa: nonostante si trovasse agli arresti domiciliari, era in possesso di eroina.

Protagonista Giuseppe B., 33enne residente ad Andorno Micca. L’uomo, in seguito ad alcune violazioni alle condizioni imposte dal regime degli arresti domiciliari, era stato denunciato e i militari dell’Arma si erano recati a casa sua proprio per comunicargli il provvedimento di custodia cautelare in carcere. Ovviamente, prima di eseguire quanto stabilito dal giudice, hanno perquisito il 33enne. E qui è arrivata la sorpresa: era in possesso di circa 5 grammi di eroina. Ciò significa che riusciva ad ottenere stupefacenti nonostante la situazione di limitazione della libertà personale.

Nei suoi confronti è quindi scattata un’altra denuncia, in questo caso per detenzione ai fini di spaccio.

Articolo precedente
Articolo precedente