La Provincia di Biella > Cronaca > Aggressivo e molesto davanti a un locale, guai per un 23enne
Cronaca Biella -

Aggressivo e molesto davanti a un locale, guai per un 23enne

Cacciato una prima volta, è tornato a creare problemi davanti allo stesso locale. Arriverà molto probabilmente una denuncia per il 23enne che ieri ha impegnato in due occasioni le forze dell'ordine.

Cacciato una prima volta, è tornato a creare problemi davanti allo stesso locale. Arriverà molto probabilmente una denuncia per il 23enne che ieri ha impegnato in due occasioni le forze dell’ordine.

Cacciato una prima volta, è tornato a creare problemi davanti allo stesso locale.

Arriverà molto probabilmente una denuncia per il 23enne che ieri ha impegnato in due occasioni le forze dell’ordine. Poco prima della mezzanotte è arrivata la segnalazione di un giovane che disturbava e aveva atteggiamenti aggressivi all’esterno del pluto, noto locale serale di riva.

I carabinieri, giunti sul posto, hanno identificato E. C., volto di Biella già parecchio noto agli operatori della sicurezza. Il ragazzo è stato quindi allontanato. Evidentemente, però, non è bastato. Un’ora e mezza più tardi, infatti, è tornato sui propri passi e ha ricominciato e “guastare” la festa. Davanti al locale sono quindi arrivati i poliziotti e una pattuglia di carabinieri in supporto. Il 23enne ha opposto resistenza ed alla fine è stato portato via dagli agenti della Questura.

Alcuni presenti sostenevano che avesse anche rubato un telefonino, ma per quanto riguarda il presunto furto, le indagini sono ancora in corso.

Articolo precedente
Articolo precedente