La Provincia di Biella > Cronaca > AGGIORNAMENTO – Incendio a Sandigliano, salvo anche il cane
Cronaca Basso Biellese -

AGGIORNAMENTO – Incendio a Sandigliano, salvo anche il cane

Se la sono cavata con un grande spavento le persone che vivono nella casa di Sandigliano in cui questa mattina è scoppiato un incendio.

Se la sono cavata con un grande spavento le persone che vivono nella casa di Sandigliano in cui questa mattina è scoppiato un incendio.

Se la sono cavata con un grande spavento le persone che vivono nella casa di Sandigliano, in via Pietro Micca, in cui questa mattina è scoppiato un incendio. L’allarme è scattato verso le 6. A prendere fuoco era stato uno scantinato utilizzato come laboratorio e il rogo, oltre a distruggere il seminterrato si stava propagando verso il piano terra dell’abitazione.

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco che hanno avuto ragione dell’incendio in breve tempo. Il focolaio è nato dalla componente elettrica situata in cantina ed in pochi minuti ha interesssato i circa 60 mq del piano seminterrato. Fortunatamente le fiamme non hanno fatto in tempo a propagarsi al piano superiore. I fumi prodottisi hanno comunque invaso l’abitazione da cui i proprietari sono riusciti ad uscirne incolumi.

L’unico ad essere stato coinvolto dai fumi è stato un cagnolino dei proprietari al quale è stata somministrata aria dal personale tramite la maschera dell’autorespiratore e poi ossigeno prima di consegnarlo al veterinario del 118, ed ora gode di buona salute.

Articolo precedente
Articolo precedente