La Provincia di Biella > Cronaca > Adescava ragazzine sui social network
Cronaca Basso Biellese Biella Circondario Cossatese Fuori provincia Valle Cervo Valle Elvo Valli Mosso e Sessera -

Adescava ragazzine sui social network

C'erano anche delle ragazze biellesi tra le vittime di un uomo che adescava minorenni sui social network. Nei giorni scorsi, al termine di un'indagine condotta dalla polizia postale di Novara, Vercelli e Biella, è stato denunciato un 28enne residente in provincia di Pavia. 

C’erano anche delle ragazze biellesi tra le vittime di un uomo che adescava minorenni sui social network. Nei giorni scorsi, al termine di un’indagine condotta dalla polizia postale di Novara, Vercelli e Biella, è stato denunciato un 28enne residente in provincia di Pavia. 

C’erano anche delle ragazze biellesi tra le vittime di un uomo che adescava minorenni sui social network. Nei giorni scorsi, al termine di un’indagine condotta dalla polizia postale di Novara, Vercelli e Biella, è stato denunciato un 28enne residente in provincia di Pavia. L’uomo è stato segnalato alla procura di Torino per adescamento e corruzione di minorenni e detenzione di materiale pedopornografico.

A far partire l’indagine, lo scorso luglio, era stata una sedicenne. La ragazza aveva accettato di incontrarlo alla stazione dell’appuntamento, ma il 28enne ha trovato ad attenderlo anche la Polizia postale. Dagli accertamenti successivi è emerso il presunto coinvolgimento di altre cinque adolescenti. Nel corso della perquisizione effettuata nell’abitazione dell’uomo, inoltre, le forze dell’ordine hanno trovato materiale pedopornografico

Articolo precedente
Articolo precedente