La Provincia di Biella > Attualità > Addio all’impresario edile Adelio Canale
Attualità, Cronaca Biella Circondario Valli Mosso e Sessera -

Addio all’impresario edile Adelio Canale

L'uomo è mancato a 91 anni. Aveva lasciato la sua firma su centinaia di costruzioni civili e industriali del Triverese e della valle di Mosso.

Addio all’impresario edile Adelio Canale. E’ morto a 91 anni l’uomo che ha messo la propria firma su tantissime costruzioni residenziali e industriali che si trovano tra Trivero e la valle di Mosso.

Addio all’impresario edile Adelio Canale

Nato a Tonezza del Cimone, in provincia di Vicenza, da giovane si era trasferito a Trivero, dove si era subito messo a lavorare nell’edilizia. Con Andrea Bresciani aveva fondato l’impresa “Bresciani e Canale” che ha lavorato per anni nel settore edile del Triverese, ma anche in valle di Mosso e nel Biellese, diventando uno dei sodalizi più conosciuti e apprezzati. Erano gli anni del boom economico, dove la gente e le imprese investivano. Molte delle case e delle strutture industriali presenti ancora oggi portano la firma della storica impresa con sede a Trivero. Adelio Canale in poco tempo da muratore era diventato impresario e seguiva personalmente i vari cantieri aperti in giro per il territorio. Una vita insomma nell’edilizia, in un’attività portata avanti con passione e professionalità acquisita soprattutto sul campo.

Da qualche tempo era ormai in pensione e aveva lasciato quella che è stata l’attività per tutta la sua vita. Faceva parte del gruppo alpini. E’ morto nella struttura Rsa “San Bernardo” di Trivero, dove era ricoverato da qualche tempo per le sue condizioni di salute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente