La Provincia di Biella > Cronaca > Accusata di un furto da… un euro
Cronaca Cossatese -

Accusata di un furto da… un euro

"Una donna ha rubato un oggetto dal negozio". Capita spesso che un commerciante sia costretto a chiamare i carabinieri per segnalare un furto. Un po' meno frequente è che il bottino valga solo... un euro.

“Una donna ha rubato un oggetto dal negozio”. Capita spesso che un commerciante sia costretto a chiamare i carabinieri per segnalare un furto. Un po’ meno frequente è che il bottino valga solo… un euro.

“Una donna ha rubato un oggetto dal negozio”. Capita spesso che un commerciante sia costretto a chiamare i carabinieri per segnalare un furto. Un po’ meno frequente è che il bottino valga solo… un euro.

La chiamata al 112 è arrivata ieri dallo Shun Fa di Quaregna. Una donna di 31 anni residente a Ternengo era accusata di aver rubato un oggetto di scarso valore commerciale, ma lei sosteneva di averlo regolarmente acquistato alcuni giorni prima. Sul posto sono quindi intervenuti i carabinieri e alla fine le due persone coinvolte si sono messe d’accordo e la vicenda si è chiusa senza denunce.

Articolo precedente
Articolo precedente