La Provincia di Biella > Cronaca > Accede alle mail di un’altra donna, forse per gelosia
Cronaca Biella Circondario Cossatese -

Accede alle mail di un’altra donna, forse per gelosia

Entrava nella casella di posta elettronica di un'altra donna, ma è stata scoperta e denunciata per accesso abusivo a sistema informatico. La vittima ha iniziato ad avere dei sospetti quando si è accorta che alcuni messaggi risultavano già letti, eppure lei non li aveva mai aperti.

Entrava nella casella di posta elettronica di un’altra donna, ma è stata scoperta e denunciata per accesso abusivo a sistema informatico. La vittima ha iniziato ad avere dei sospetti quando si è accorta che alcuni messaggi risultavano già letti, eppure lei non li aveva mai aperti.

Entrava nella casella di posta elettronica di un’altra donna, ma è stata scoperta e denunciata per accesso abusivo a sistema informatico.

La vittima ha iniziato ad avere dei sospetti quando si è accorta che alcuni messaggi risultavano già letti, eppure lei non li aveva mai aperti.

L’ennesima conferma che qualcosa non andava, è arrivata grazie ad una mail ricevuta da una sua amica. Mail che l’intestataria dell’account di posta, residente a Bioglio, non le aveva mai inviato.

La donna ha dunque deciso di rivolgersi ai carabinieri e di sporgere denuncia.

Al termine delle indagini i militari sono risaliti ad una 47enne di Vigliano Biellese, sospettata di essere la responsabile degli accessi abusivi alla casella di posta.

C’è però un aspetto curioso in questa vicenda: le due donne non si conoscono.

Al momento si pensa dunque che a spingere la viglianese a comportarsi in questo modo possa essere stata la gelosia, il timore che la signora di Bioglio avesse dei contatti con il marito.

Per adesso si tratta comunque solo di un’ipotesi.

Resta ancora da capire, inoltre, come la “hacker” improvvisata sia entrata in possesso delle credenziali necessarie per accedere all’indirizzo e-mail.

Articolo precedente
Articolo precedente