La Provincia di Biella > Cronaca > “A spasso” nonostante gli arresti domiciliari
Cronaca Biella -

“A spasso” nonostante gli arresti domiciliari

Probabilmente ha pensato di andare a farsi un giro nonostante sia sottoposto ai domiciliari, ma gli è andata male perché i carabinieri lo hanno intercettato ed arrestato.

Probabilmente ha pensato di andare a farsi un giro nonostante sia sottoposto ai domiciliari, ma gli è andata male perché i carabinieri lo hanno intercettato ed arrestato.

Probabilmente ha pensato di andare a farsi un giro nonostante sia sottoposto ai domiciliari, ma gli è andata male perché i carabinieri lo hanno intercettato ed arrestato.

E’ successo stamattina tra le 8 e le 9 a Biella, protagonista Marco Gulmini, volto più che noto alle forze dell’ordine.

Alla vista dei militari dell’Arma, l’uomo ha abbozzato una mezza fuga, desistendo subito dopo. I carabinieri di Biella e quelli del Nucleo operativo radiomobile, giunti in supporto, hanno fermato il trentenne a Chiavazza, nelle vicinanze del supermercato Penny Market e del punto vendita di Decathlon Easy.

Articolo precedente
Articolo precedente