La Provincia di Biella > Cronaca > Gli spacciatori della “Biella bene” condannati a 14 anni di reclusione
Cronaca Biella -

Gli spacciatori della “Biella bene” condannati a 14 anni di reclusione

La pena più pesante a Marco Castellani

Sei spacciatori sono stati condannati, rifornivano di cocaina la “Biella bene”, tra cui diversi professionisti.

Sei spacciatori condannati

I carabinieri nell’operazione “Domino” avevano smantellato una organizzazione di spacciatori, tra i clienti anche diversi professionisti. Sei gli imputati che alla fine sono stati condannati per 14 anni di reclusione, altri sei spacciatori invece sono stati rinviati a giudizio. La condanna più pesante è andata a Marco Castellani: tre anni e quattro mesi. Stefano Corvino è stato condannato a due anni e otto mesi. La stessa pena è stata inflitta a Cristian Masci. Due anni e quattro mesi sono andati ad Alessandro Bonardi, un anno e dieci mesi a Azeddine Moksiti e un anno e otto mesi a Moheine Fahrassi, soltanto a questi ultimi due è stata concessa la sospensione condizionale della pena.

 

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente