La Provincia di Biella > Attualità > Weekend di Pasqua con tantissime cose da fare
Attualità Biella -

Weekend di Pasqua con tantissime cose da fare

Tanti consigli per trascorrere la festività nel Biellese.

fino al 01 maggio 2019 – Mostre – Orario: dalle 14.30 alle 18
Masserano

Mostra di sculture di Adelfo Italo Briasco, artista biellese dei primi del Novecento, allestita nelle Sale barocche del Palazzo dei Principi di Masserano.
L’evento reca il logo dell’Anno Europeo del Patrimonio Culturale 2018 per ciò la mostra rientra nel progetto: “Il nostro patrimonio: dove il passato incontra il futuro”.
Inaugurazione sabato 29 a partire dalle ore 14.30 – ore 17 visita-conferenza tenuta da Carlo Gavazzi dedicata allo scultore. Ingresso alla visita-conferenza euro 5.
Biglietti solo mostra: 5 euro (intero) – 3,50 euro (ridotto); biglietti visita guidata Palazzo e mostra: 8 euro (intero) – 5 euro (ridotto).
Orari: sabato e domenica dalle ore 14.30 alle 18, in settimana su prenotazione per gruppi e scolaresche.

INFO
Associazione Don Barale
Telefono 345 5126696
www.polomusealemasseranese.weebly.com
associazionedonbarale@gmail.com

fino al 27 aprile 2019 – Mostre
Sala Biellese, Casa della Resistenza, via O. Rivetti 5

Mostra: L’Unità in guerra.
Collezione di 14 stampe delle prime pagine de “l’Unità” degli anni 1939-1945, con disegni sovrimpressi di Renato Guttuso.
Orario di apertura: sabato dalle ore 14.30 alle 17.30.
Ingresso libero.

INFO
Casa della Resistenza
Telefono 015 2551118 o 340 9687191
museoresistenzasala@gmail.com

fino al 06 luglio 2019 – Arte e Cultura – Orario: dalle 14
Graglia, Cà di Celeste e di Rosa, via del Canale 3

Presidente: Romano Marchetti – Già sindaco amato di Muzzano.
Anche quest’anno il casolare del XVII secolo ospiterà ogni 15 giorni diversi laboratori. L’iscrizione è gratuita ma obbligatoria
Corsi programmati:
Giardinaggio: Michele Facenna – Cristina Dellacà ore 14
Lingua inglese: Julian Delens – Arianna Bellucci ore 15
Lingua francese: Albert Campra – Arianna Bellucci ore 16
Sudoku: Romano Marchetti ore 17
Noi parloma pimontèis: Carmen Guala ore 17
Lingua cinese: Mei – Giuseppe A. Campra, ore 18.
Lezioni con cadenza quindicinale sempre al sabato pomeriggio: 30/03, 13/04, 27/04, 11/05, 25/05, 08/06, 22/06, 06/07.
I corsi di lingue sono gratuiti e si articolano in 8 incontri ciascuno.
Agli iscritti è richiesta una cauzione simbolica che verrà restituita a chi seguirà le 8 lezioni.Questo modo di procedere è dettato dalla richiesta di non mortificare, con assenze, il docente che viene da fuori Biella.

INFO
Piergiuseppe Zanotto
Telefono 015 2593649 – Fax Giuseppe – tel. 339 5405600

fino al 30 aprile 2019 – Mostre
Biella, Sale Auliche Cittadellarte, via Serralunga 27

Mostra fotografica di Max Hirzel fotografo freelance (fotogiornalista).
“Bisogna avere prove per accettare la morte. Per poter elaborare il lutto devono avere un corpo” (Miriam Orteiza, psicologa della Croce Rossa Internazionale).
La mostra è composta da n° 30 pannelli, della dimensione di 50×70.
Orario: feriali dalle ore 17 alle 20 – festivi dalle ore 15 alle 20 – chiuso il lunedì.
Inaugurazione: venerdi 5 aprile allo Spazio Hydro, via Serralunga 31 – ore 18.30 incontro con l’autore: “Tra realtà e percezione della realtà: l’immigrazione, da una prospettiva inusuale”.
A seguire, visita guidata e buffet.

INFO

fino al 20 aprile 2019 – Mostre
Biella, Sala Cantinone della Provincia di Biella

Mostra personale di quadri ed opere di marmo di Luigi Sperotto.
Ingresso libero.
Vernissage sabato 6 aprile alle ore 17.
Orari: festivi dalle ore 10 alle 12 e dalle ore 14 alle 19 – feriali dalle ore 14 alle 19.

INFO
Telefono 338 2604123

fino al 28 aprile 2019 – Mostre
Biella, Spazio Cultura Fondazione CRBiella, via Garibaldi 14

Esposizione di manifesti di prodotti alimentari e generi di conforto del ‘900.
A cura di Adriano Benzi e Rosalba Dolermo.
Inaugurazione venerdì 5 aprile alle ore 18.
Orari mostra: da lunedì a venerdì dalle ore 10.30 alle 12.30 e dalle ore 16 alle 17.30 – sabato e domenica dalle ore 16 alle 19 – apertura straordinaria Pasquetta e 25 aprile dalle ore 16 alle 19 – chiuso Pasqua.
Ingresso libero.

INFO
Fondazione CRBiella
Telefono 015 0991868
www.fondazionecrbiella.it
spazio.cultura@fondazionecrbiella.it

fino al 28 aprile 2019 – Arte e Cultura
Biella, Spazio Cultura CRB, via Giuseppe Garibaldi 14

Da lunedì 8 aprile a venerdì 12 aprile: “In-solite sedute”: laboratori didattico-creativi con le classi delle Scuole Primarie Biellesi. Al termine dell’attività i manufatti verranno fotografati e portati a casa dai singoli allievi.
Dal 6 al 28 aprile: all’interno delle sale, sarà visitabile la mostra di manifesti pubblicitari della prima metà del ‘900 dal titolo: Pubblicità/Publicité a cura di Fondazione Cassa di Risparmio di Biella e Accademia Italiana della Cucina – Delegazione di Biella.

fino al 01 settembre 2019 – Outdoor e Sport
Viverone e zone limitrofe

Un giro attorno al Lago di Viverone tra vigne e palafitte. Il 6 aprile, con questo primo appuntamento, prende il via E-motion land.
In pochi numeri l’ambizione dell’iniziativa: 94 escursioni, 62 giornate, 3500 km di percorsi, 40 comuni attraversati, 15 cantine e location coinvolte per costruire un’offerta turistica integrata e in grado di promuovere il territorio in tutte le sue eccellenze.
I tour proposti, da aprile a ottobre, sono stati ideati con l’intento di comporre un’offerta ricca e che consente di scoprire le tante eccellenze del territorio: la Via Francigena e l’Olivetti, la Strada Reale dei Vini Torinesi e i tanti SIC (Siti di interesse comunitario), la rete delle chiese romaniche e i castelli, la rete museale Ami e le vigne, i laghi e le acque della Valchiusella, le risaie e le aree archeologiche.
Un calendario articolato, costruito grazie al lavoro di Associazione Culturale Pubblico-08, Orange Canavese di Ivrea, Canavese Outdoor di Piverone e Centro E-Bike della Serra di Viverone.
Programma delle escursioni
Tutte le uscite su www.slowlandpiemonte.it.
La quota di partecipazione alle escursioni comprende il noleggio delle biciclette a pedalata assistita e varia da 30 a 60 Euro, a seconda del percorso e del programma.
La conferma del tour avverrà tramite mail tre giorni prima della partenza. È richiesto un acconto di 20 euro alla prenotazione (bonifico o contanti) con saldo all’arrivo (bonifico o contanti). In caso di annullamento per condizioni meteo avverse (tre giorni prima della partenza) l’acconto verrà mantenuto per una successiva escursione. Gli itinerari potrebbero subire variazioni a causa di condizioni meteo o dei sentieri. L’elenco dei luoghi è indicativo e potrebbe non essere rispettato per cause di forza maggiori. Gli organizzatori consigliano di attrezzarsi con uno zainetto, una riserva di acqua personale (borraccia o bottiglietta d’acqua) ed eventualmente uno snack (barretta o frutta secca). Salvo diverse indicazioni gli itinerari sono di media facilità e prevedono il percorso su strade bianche o asfaltate secondarie poco trafficate, talvolta con presenza di radici o pietre. È quindi richiesta una minima dimestichezza nella conduzione di una bicicletta su sterrato ed è obbligatorio l’uso del caschetto da ciclismo, che si può richiedere in prestito all’atto dell’iscrizione. Sono obbligatori un abbigliamento sportivo e scarpe chiuse (no sandali o ciabatte). Alla partenza, durante il briefing, verrà sottoposta una liberatoria per lo scarico responsabilità e l’informativa sulla privacy.

INFO
Canavese Outdoor
Telefono 349 0884341 – Fax Orange Canavese – tel. 333 6709416
www.slowlandpiemonte.it
info@canaveseoutdoor.it

fino al 26 maggio 2019 – Mostre
Biella Piazzo, Palazzo Ferrero, corso del Piazzo 25

Mostra personale di Francesco Casolari. A cura di Irene Finiguerra.
Inaugurazione venerdì 12 aprile dalle ore 18 alle 21.
Orari: sabato e domenica dalle ore 15 alle 19 oppure su appuntamento.
Ingresso libero.
Francesco Casolari (Bologna, 1982) occupa uno spazio preciso nel mondo dell’arte contemporanea: si dedica con passione e competenza ad un’unica tecnica artistica, l’incisione ad’acquaforte. Sono ore di lavoro intenso, destinate al disegno inciso su lastra, per poi passare alla fase di stampa, con una costruzione dettagliata e raffinata di scenari urbani molto articolati.
I lavori di Casolari richiedono per la loro complessità centinaia di ore di lavoro, per arrivare sino alle 1300 ore per le incisioni di grande formato.
Un impegno tenace e ossessivo che confluisce in un disegno iperfigurativo e pop, dove le città sognate da Casolari sono metropoli in parte riconoscibili e in parte frutto della sua fantasia sfrenata, che le popola di astronavi, di personaggi che ci obbligano a soffermarci sui particolari per cogliere anche una narrazione ironica, comica e surreale.
Laureato in Design della moda allo IUAV di Venezia, laureando in Arti Visive alla Alma Mater di Bologna, Casolari ha collaborato con aziende di moda e architetti firmando con le proprie grafiche accessori, t-shirts e oggetti, con il ruolo di textile designer.

INFO
BI-Box Art Space
Telefono 349 7252121
www.bi-boxartspace.com
info.bibox@gmail.com

fino al 12 luglio 2019 – Mostre
Biella, Galleria Silvy Bassanese, via G. Galilei 45

Prosegue la stagione espositiva con la mostra Ri-tratti, dedicata a due giovani e apprezzati autori Italiani, Damiano Andreotti e Fabio Ballario.
L’esposizione, nata da un progetto di Silvy Bassanese, si concentra sul ritratto contemporaneo sul quale i due artisti si confrontano in forme diverse, si tratta infatti di un linguaggio fotografico e di uno pittorico.
Le opere di Damiano Andreotti descrivono un universo in bianco e nero fatto di sguardi in quanto il suo percorso di ricerca è l’elemento umano come unico protagonista, un viaggio alla scoperta delle persone che ha radici profonde e che vede, nel volto, il riflesso dell’anima.
Le opere di Fabio Ballario raccontano i diversi stati d’animo delle figure rappresentate, giocando con le tonalità dei colori, la stesura degli stessi e la gestualità del segno. Spesso queste figure, assumono un aspetto talmente realistico da risultare, alla fine, quasi irreali.
Inaugurazione sabato 13 Aprile 2019 alle ore 18.
Ingresso libero.
Orari: da martedì a venerdì dalle ore 16.30 alle 19 – sabato, domenica e festivi su appuntamento.

INFO
Silvy Bassanese
Telefono 015 355414 o 338 2540156
silvy.bassanese@libero.it

fino al 16 giugno 2019 – Mostre – Orario: dalle 15.30 alle 18.30
Graglia Santuario, Galleria Gastaldi

Mostra: Carmine Bianco. Imitatio: copie d’autore.
A cura di Claudia Ghiraldello.
Inaugurazione sabato 13 aprile alle ore 15.30.
Orari: sabato e domenica dalle ore 15.30 alle 18.30.

INFO
Telefono 388 9440415
sena1962@libero.it

fino al 13 ottobre 2019 – Mostre
Biella, Cittadellarte, Biella Piazzo, Palazzo Gromo Losa e Trivero, Casa Zegna

Dalla primavera 2019 Biella e Trivero ospitano Padre e Figlio, un grande progetto espositivo diffuso, sviluppato in tre diverse sedi: Palazzo Gromo Losa, Cittadellarte e Casa Zegna.
L’esposizione, a cura di Alberto Fiz, mette in dialogo l’opera di Michelangelo Pistoletto (1933), tra i maggiori protagonisti della scena internazionale, con quella di suo padre Ettore Pistoletto Olivero (1898-1982), nato esattamente 120 anni fa, il 17 dicembre 1898, apprezzato pittore di paesaggi e nature morte, la cui vicenda artistica è strettamente legata a quella di Ermenegildo Zegna.
Opening: martedì 16 aprile 2019 ore 18 a Palazzo Gromo Losa.
Biglietti tre sedi: intero: 10 euro – ridotto: 7 euro: over 65, ragazzi 11-18, studenti universitari con tesserino, gruppi di almeno 12 persone, soci FAI, Amici di Castelli Aperti, soci Plein Air, dipendenti FCA, residenti del Comune di Trivero –  gratuito: under 11, disabili + 1 accompagnatore, Tessera Abbonamento Musei Torino Piemonte, accompagnatori di gruppi, insegnanti se accompagnano una classe, giornalisti con patentino, guide turistiche con patentino, Voucher Museo Banca di Asti, dipendenti Zegna, membri del Consorzio Alpi Biellesi –  convenzione speciale “Padre e figlio”: 10 euro in due.
Orari:
Palazzo Gromo Losa: giovedì, venerdì e sabato dalle ore 15 alle 19 – domenica dalle ore 11 alle 19 – aperto su prenotazione in altri orari per gruppi di min. 5 persone –  aperture straordinarie: 16, 17, 18 e 19 aprile: dalle ore 15 alle 19 – 22 aprile (Pasquetta), 25 aprile, 1° maggio, 2 giugno e 15 agosto: dalle ore 11 alle 19 – 21 aprile (Pasqua): chiuso.
Casa Zegna: martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 10 alle 17 – su prenotazione (gruppi di max. 25 persone – costo della visita 90 euro + biglietti d’ingresso) – sabato dalle ore 15 alle 19 – domenica dalle ore 11 alle 19 –  aperture straordinarie: 16, 17, 18 e 19 aprile dalle ore 15 alle 19 – 22 aprile (Pasquetta), 25 aprile, 1° maggio, 2 giugno e 15 agosto: dalle ore 11 alle 19 – 21 aprile (Pasqua): chiuso.
Cittadellarte – Fondazione Pistoletto: martedì, mercoledì, giovedì e venerdì dalle ore 10 alle 17 su prenotazione (per gruppi di min. 5 persone) – sabato e domenica dalle ore 11 alle 19 solo visite guidate in orari fissi o su prenotazione: ore 11, 14.30 e 16.30 – chiuso a Pasqua, a Pasquetta e dall’8 al 22 agosto.

INFO
Cittadellarte
Telefono 349 6031888
m.cugini@cittadellarte.it

fino al 23 aprile 2019 – Arte e Cultura
Candelo, Cinema Verdi, via Marco Pozzo 2

Film: Sala 2: Cafarnao – Caos e miracoli.
Orari: martedì e giovedì’ ore 21
venerdì ore 20 e 22.15
sabato, domenica e lunedì ore 17.30, 19.45 e 22.

INFO
Cinema Verdi
Telefono 015 2536417
www.cinemaverdi.com
cinemaverdi@mclink.it

fino al 23 aprile 2019 – Arte e Cultura
Candelo, Cinema Verdi, via Marco Pozzo 2

Film: Sala 1: Il professore e il pazzo.
Orari: martedì e giovedì’ ore 21
venerdì ore 20 e 22.15
sabato, domenica e lunedì ore 17.45, 20 e 22.15.

INFO
Cinema Verdi
Telefono 015 2536417
www.cinemaverdi.com
cinemaverdi@mclink.it

fino al 18 agosto 2019 – Mostre
Biella, Museo del Territorio Biellese, Biella Piazzo, Palazzo Ferrero e Palazzo La Marmora

La mostra in tre sedi, curata da Mauro Natale, si propone di illustrare la ricchezza culturale e figurativa della città di Biella e del suo territorio in un percorso che si snoda dal Quattrocento al Cinquecento.
Sebastiano Ferrero, i suoi fratelli, i suoi figli e nipoti, e altri Biellesi illustri furono importanti committenti di opere d’arte: nel corso del tempo, molte di queste opere sono emigrate fuori dal Biellese e sono oggi in importanti collezioni pubbliche e private italiane e straniere.
A Palazzo Ferrero attraverso strumenti multimediali saranno presentati i temi che legano Sebastiano ad alcuni luoghi del Biellese che furono suoi feudi: Gaglianico, Candelo, Benna e Masserano.
A Palazzo La Marmora sarà allestito un percorso storico con documenti originali, audiovisivi e pannelli che raccontano la vita di Sebastiano Ferrero, fondatore delle fortune della famiglia e protagonista di una straordinaria carriera politica in ambito italiano ed europeo.
Al Museo del Territorio Biellese saranno esposte le opere che, grazie a prestiti eccezionali, consentiranno di fare rivivere il clima artistico della città negli anni del Rinascimento. Per la prima volta dopo 500 anni sarà ricomposto il trittico che Bernardino de Conti ha realizzato per Sebastiano Ferrero, costituito dalla monumentale versione della leonardesca Vergine delle rocce e dalle ante che raffigurano i Ferrero.
Orari di apertura delle tre sedi:
Palazzi Ferrero e Lamarmora: venerdì dalle ore 15 alle 19 – sabato e domenica dalle ore 10 alle 19 – aperture straordinaria: 22 aprile (Pasquetta), 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 15 agosto dalle ore 10 lle 19 – 13 e 14 agosto dalle ore 15 alle 19 – chiuso 21 aprile (Pasqua)
Museo del Territorio: mercoledì e sabato dalle ore 15 alle 18.30 – giovedì, venerdì e domenica dalle ore 10 alle 12.30 e dalle ore 15 alle 18.30 – aperture straordinarie: 22 aprile, 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno, 14 agosto e 15 agosto dalle ore 15 alle 18.30 – chiuso 21 aprile (Pasqua).
Biglietti: intero euro 10 – ridotto 8 euro – convenzioni 7 euro.
Possibilità di visite guidate su appuntamento.

INFO
Palazzo Ferrero
Telefono 388 5647455
ilrinascimentoabiella.it
info@palazzoferrero.it

fino al 21 aprile 2019 – Enogastronomia – Orario: dalle 9 alle 24
Biella, zona Giardini Zumaglini, piazza Vittorio Veneto e viale Matteotti

Oltre 100 stand di prodotti tipici nostrani e provenienti da tutta Europa.
Ingresso libero.

INFO

dal 20 aprile 2019 al 22 aprile 2019 – Arte e Cultura
Trivero Valdilana, Ponzone, Cinema Giletti

Film: Dumbo.
Colin Farrell, Michael Keaton, Danny De Vito, Eva Green.
Sabato e domenica ore 21.
Lunedì ore 16 e 21.

INFO
Telefono 334 3646040
www.ilprismatrivero.it

21 aprile 2019 – Arte e Cultura – Orario: 21
Magnano, Chiesa di Santa Marta

Interpreti: Eva Kiss, soprano – Luca Taccardi, viola da gamba – Anastase Démétriadès, flauto dolce – Georges Kiss, clavicembalo – Alberto Galazzo, commento.
Composizioni di J.B. Lully, M. Marais, F. Couperin, J. Hotteterre, A.D. Philidor, G. Durant.
Ingresso ad offerta libera.

INFO
Musica Antica Magnano
Telefono 345 9108561 o 015 679260
www.musicaanticamagnano.com
info@musicaanticamagnano.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente